La scienza sui muri


Le tavole parietali furono uno strumento didattico molto diffuso nei secoli scorsi. L’esigenza di comunicare concetti scientifici, e non solo, a un vasto numero di studenti era estremamente semplificato dalla rappresentazione grafica di questi su una parete, in un epoca nella quale mancavano dispositivi multimediali o di proiezione grafica.

L’Università di Padova dispone di un’ampia collezione di tavole, le quali illustrano temi di ambito zoologico, fisico, chimico, paleontologico e geologico. È in corso un progetto di digitalizzazione delle tavole dei Dipartimenti scientifici, al fine di valorizzare questi documenti che non solo testimoniano un’epoca e una metodologia didattica, ma hanno spesso anche un grande valore artistico.

Le pagine ingiallite, e a tratti rovinate, i colori sbiaditi e la calligrafia antica, rendono queste tavole dei veri capolavori, che tanto ricordano le ambientazioni fantasy degli amanti del genere steam-punk.

Di seguito riportiamo una gallery con alcune delle tavole sino a ora digitalizzate. È possibile trovare la collezione completa qui.


 

#ArticoliPunteggiati è una raccolta di contenuti 
brevi e adatti a un rapido consumo.

 

 


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *