Un nuovo esoscheletro


Tutti gli artropodi hanno un esoscheletro, ossia quella struttura rigida, e tipicamente esterna, che svolge sia un ruolo protettivo, sia un ruolo strutturale, analogamente a quello che è lo scheletro dei vertebrati.

Crescendo di dimensioni, l’esoscheletro deve essere sostituito, e questo avviene rompendo dall’interno la struttura.

In questo video in timelapse, è stata ripresa una tarantola durante l’intero processo di muta, durato quasi 10 ore. Le immagini ricordano molto un film di fantascienza, e ciò che resta a fine video sembra una vera e propria replica dell’aracnide.
 

 

Video e immagini via: Tarantupedia.

 

#ArticoliPunteggiati è una raccolta di contenuti 
brevi e adatti a un rapido consumo.

 

 


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *