Immagini magnetiche


L’imaging a risonanza magnetica (Magnetic Resonance Imaging, MRI), detto anche tomografia a risonanza magnetica è una tecnica di generazione di immagini usata in campo medico e basata sul principio fisico della risonanza magnetica nucleare.

L’MRI è generalmente considerata non dannosa nei confronti del paziente, perché quest’ultimo non è sottoposto a radiazioni ionizzanti (come nel caso delle tecniche facenti uso di raggi X). È possibile inoltre discriminare diversi tipi di tessuti, sulla base della loro composizione biochimica.

Questo video mostra alcune azioni viste attraverso la risonanza magnetica. Da una semplice camminata, a un trombettista all’opera, due persone che si baciano e che hanno un rapporto sessuale e una donna in gravidanza. Attraverso l’MRI sembra tutto completamente diverso, quasi come se le persone nel video non fossero nemmeno Homo sapiens.

#ArticoliPunteggiati è una raccolta di contenuti 
brevi e adatti a un rapido consumo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *