Chimicamente odorosi


La sensibilità olfattiva di molti animali, come cani e gatti, è cosa nota a tutti. Esistono animali addestrati appositamente per il riconoscimento di alcune particolari sostanze, i cosiddetti cani molecolari, molto in voga recentemente nelle indagini delle forze dell’ordine. Questi animali riescono a rilevare la presenza anche di quantità anche molto limitate di determinate molecole.

Ogni odore è quindi legato a particolari composti chimici. Queste molecole, a seconda delle loro proprietà, si possono legare a specifici chemorecettori che trasformano il messaggio di tipo chimico in un impulso elettrico, comunicando al nostro cervello quella particolare sensazione.

In questa infografica sono stati raccolti i composti chimici responsabili di alcuni tra gli odori più diffusi (e meno gradevoli) del nostro corpo. Clicca sull’immagine per ingrandirla

Chemistry-of-Body-Odours-FINAL

Infografica a cura di Compound Interest.

#ArticoliPunteggiati è una raccolta di contenuti 
brevi e adatti a un rapido consumo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *