Un pranzo a base di testa d’insetto


La mantide religiosa (Mantis religiosa) è una delle specie più diffuse in Italia. Sono insetti particolarmente famosi per il cannibalismo post-nuziale. Dopo l’accoppiamento le femmine sono solite nutrirsi con la testa del maschio che le ha appena fecondate.

La testa degli insetti è infatti particolarmente ricca di proteine facili da digerire, a differenza per esempio dell’esoscheletro (quella struttura rigida esterna che ricopre molti insetti). Anche quando caccia altre prede, la mantide da la precedenza a questa parte del corpo, come si può vedere in questo video.

#ArticoliPunteggiati è una raccolta di contenuti 
brevi e adatti a un rapido consumo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *